Il Blog che vale
La pagina delle informazioni e delle idee che hanno valore
Cloud Computing1
Culturale 
di Daniela Saitta  
06/02/2014, 17:51



La-Itama-55-di-Ciacimino


 Sud Press 6 Febbraio 2014 Pare fosse proprio la preferita di Massimo Ciancimino, la più bella, la più elegante, la più lussuosa. Ma anche quella, come il resto dei beni pare acquistati con i proventi





Pare fosse proprio la preferita di Massimo Ciancimino, la più bella, la più elegante, la più lussuosa. Ma anche quella, come il resto dei beni pare acquistati con i proventi degli affari illeciti gestiti da una delle famiglie più potenti di Sicilia, è stata sequestrata dall’Autorità Giudiziaria.  Dopo una prima base d’asta di 390 mila euro, proprio ieri la "Itama 55", lo yatch della famiglia Ciancimino è stato aggiudicato provvisariamente all’asta per soli 130 mila euro.  Nel 2008 il valore di questo gioiello navale era di ben 600 mila euro, più del triplo, ma la richiesta arrivata ieri durante l’asta che si è svolta nell’Istituto di vendite giudiziare per la Corte d’Appello di Catania, alla presenza del direttore Gianluca Princiotto, è stata l’unica.  Ad aggiudicarsi la barca un imprenditore napoletano, pare, un addetto al settore nautico. La richiesta del fortunato acquirente è adesso al vaglio dell’Agenzia Nazionale dei Beni confiscati alla criminalità e attende di essere confermata.  Se tutto andrà bene, la Itama 55 potrà tornare in mare ma a godersela non saranno più i soliti "noti". 



1
Create a website